Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità; illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti alluso dei cookie.

23 August 2017

CENTRO DI FORMAZIONE MUSICALE

Siamo pronti a credere in voi...

centro di formazione musicale a palermo scuola di musica a palermo insegnante di scuola di musica a palermo scuola di musica e cantoNato a Bompietro (Palermo) Piero Di Stefano inizia giovanissimo a suonare la chitarra.
A 17 anni entra nel gruppo più in voga della provincia, i Walkys (capitanati dal mitico Peppino Iannello) facendo numerosi concerti e dando al gruppo uno stampo con tendenze rock.

L’anno successivo decide di dedicarsi completamente allo studio dello strumento iscrivendosi al Conservatorio e conseguendo il diploma di chitarra classica.

Nel 1994 si trasferisce a Roma dove studia con Eddy Palermo, Stefano Micarelli, Salvatore Russo, Franco Ventura, Gianfranco Gullotto. Frequenta vari seminari, tra cui quelli con Ralph Towner e Frank Gambale.

Partecipa come chitarrista all’opera del compositore minimalista Rhys Chatan: la sinfonia dal titolo “An Angel moves too fast to see” viene rappresentata a Palermo sotto il patrocinio del Teatro Massimo ottenendo un grande successo.

Nel 1997 avviene l’incontro con la musica latinoamericana e parte in tour con il gruppo argentino “Sol de America” toccando le maggiori città d’Italia. Due anni dopo crea il gruppo “Kiwana Latino” con cui esegue un repertorio che comprende brani di musica cubana tradizionale e brani di musica latinoamericana commerciale esibendosi in numerosissime piazze della Sicilia e della Calabria e partecipando a trasmissioni televisive quali “Telethon”. Dal 1997 collabora con la Ricordi Mediastore come dimostratore di chitarre, di effetti e di amplificatori.

Nel 2000 è “endorser” delle chitarre Manne. Crea anche il trio Manne Project con Paolo Capritta (batteria) e Alessio Arena (basso) con cui si esibisce in fiere e negozi di strumenti musicali come dimostratore delle suddette chitarre.

Lavora anche sulle navi da crociera Costa e Grimaldi sia col suo nuovo gruppo “Brincadeira” che con la cantante Antonella D’Amato con cui attualmente si esibisce. Partecipa a tre tournée del gruppo Koromania e Fiesta Latina (gruppo che comprende 14 elementi).

Svolge anche attività didattica in due scuole di musica della Sicilia.

Nel 2002 realizza insieme al produttore e compositore Francesco Vaccarella e sotto il patrocinio dell’A.V.O.I. un cd a cui collabora anche Enrico Ruggeri, Nada, Andrea Mirò e Giorgio Conte, per raccogliere fondi ed aiutare dei bambini ammalati.

Nel 2004 è direttore del Festival della Canzone “CITTA' DI BOMPIETRO” a cui partecipano concorrenti provenienti da tutta la SICILIA selezionati da una giuria di qualità.

Nel 2005 è in tournée con i ragazzi di Amici e con il gruppo Fiesta LATINA. Nello stesso anno insegna chitarra elettrica alla S.I.E.M. di PALERMO

Nel 2006 suona al DISMA MUSIC SHOW di RIMINI ottenendo molti consensi positivi e dividendo il palco con grandi chitarristi ( DONATO BEGOTTI , ALEX STORNELLO,GIANNI ROYATTI,). Fonda la “Diamante Sugar Live”, cover band di Zucchero Fornaciari, band della quale è chitarrista.. Sempre nel 2006 diventa endorser degli amplificatori Koch distribuiti a livello nazionale dalla Eko Music Group.

Nel 2007 la ditta tedesca della Framus costruisce una chitarra che porta il suo nome: Di Stefano.

Nel settembre 2007 esce il suo libro “LA CHITARRA ELETTRICA MODERNA”, edito dalla casa editrice Rugginenti e presentato al Meet di Milano. Sempre al Meet di Milano si esibisce con i suoi gruppi: gli Eko Esperience e la Diamante Sugar Live.

Ancora nel 2007 produce e realizza un doppio cd musicale (distribuito dalla casa discografica Storie di Note) dal titolo “Un sorriso per le Madonie”, che esce nel dicembre dello stesso anno, cd di beneficenza al quale hanno partecipato artisti come: Enrico Ruggeri,Giorgio Conte,Nada e Bruno Lauzi.

Nel 2008 con la Diamante Sugar Live fa numerosi concerti in diverse piazze siciliane aprendo anche concerti di artisti di fama nazionale come Manuela Villa e Simone Cristicchi.

Sempre nell’estate 2008 suona con un’orchestra che ripropone i brani di Renato Carosone alla maniera di Renzo Arbore (l’Orchestra è stata ospite nella trasmissione televisiva “Insieme” di Antenna Sicilia).

In seguito all’enorme successo della vendita del suo libro si attende a breve la nuova ristampa accompagnata da un dvd didattico dimostrativo.

Autore insieme agli EKO experience del brano "LIBERA LE MANI" divenuto inno ufficiale del Servizio Civile Nazionale e colonna sonora dello spot in onda sulle reti Rai ed Mtv presentato in anteprima nazionale il 28/Marzo 2009 presso la Sala Nervi, Audtorium Paolo VI - Città del Vaticano - in presenza del Santo Padre, Benedetto XVII.

Open Act il 13 Luglio 2010 con la band del cantante Manuel Castro di una tappa del tour Nazionale di Luciano Ligabue allo stadio A. Franchi di Firenze

Collabora con il cantante Manuel Castro alla Realizzazione del suo primo album presso il Kymotto studio di Massimo Varini curandone anche gli arrangiamenti.

Partecipa assieme agli Eko experience in collaborazione con Umberto Magi, storico bassista dei Nomadi, ad un album di brani rivisitati della storica band.